I nostri corsi

L’attività didattica è conforme a quanto previsto dalla normativa europea PART FCL.
Per poter iniziare un corso il candidato deve risultare idoneo alla visita medica di 1^ o 2^ classe presso uno
dei centri autorizzati dall’E.N.A.C. (sarà cura dell’ATO inviare i candidati a visita).
I corsi di volo su elicottero sono così organizzati per :
a) Conseguimento PPL(H)
– durata calendariale 120 giorni lavorativi
– attività di volo minima 45 ore
– delle quali massimo di Simulatore FNPT II 5 ore
– teoria 120 ore
– briefings pre-post volo 70 ore
– Skill Test finale in volo con Flight Examiner minimo 90 minuti
b) Conseguimento CPL(H) Corso Integrato
– durata calendariale 9/24 mesi
– attività di volo minima 135 ore delle quali massimo 25 di FNPT II
– teoria 350 ore
– briefings pre-post volo 150 ore
– corso di fonia in lingua inglese (facoltativo) 50 ore
– Skill Test finale in volo con Flight Examiner minimo 90 minuti
c) Conseguimento CPL(H) Corso Modulare
– durata calendariale 9/36 mesi
– attività di volo minima per conseguire la licenza 185 ore
– attività minima obbligatoria presso l’ATO. 30/35* ore delle quali massimo 10 di FNPT II
– teoria 250 ore
– briefings pre-post volo 70 ore
– corso di fonia in lingua inglese (facoltativo) 50 ore
* se non in possesso della Night Qualification
d) Conseguimento abilitazione per tipo
– durata calendariale 5 giorni
– attività di volo minima 5 ore
– teoria 20 ore
– Skill Test finale in volo con Type Rating Examiner minimo 60 minuti
Revalidation del Type Rating
– Completare almeno 2 ore di volo nel periodo di validità dell’abilitazione.
Nelle 2 ore può essere compreso il proficiency check con TRE in sede: minimo 1 ora di volo
Renewal del Type Rating
– TR scaduto, entro i 3 mesi (ma con attività minima effettuata) : Proficiency Check
– TR scaduto da più di 3 mesi ma entro 1 anno: minimo 2 ore di volo + proficiency check
– TR scaduto da 1 anno a 3 anni minimo 3 ore di volo + proficiency check
– TR scaduto da oltre 3 anni * riconseguimento TR + proficiency check
* Quanto riportato può essere soggetto a modifiche per il riconoscimento di eventuali crediti di
addestramento proposti dall’Head of Training.

e) Conseguimento Night Rating (abilitazione volo notturno)
L’abilitazione al volo notturno può essere richiesta dai titolari di PPL(H) che abbiano maturato
l’esperienza di almeno 100 ore di volo di elicottero dopo il rilascio della licenza, incluse 60 ore come
PIC su elicotteri e 20 ore di volo di navigazione.
Il corso di abilitazione è così strutturato:
– durata calendariale (massimo 6 mesi) 10 giorni
– teoria 5 ore
– attività di volo strumentale basico su FNPT II 5 ore
– attività di volo strumentale su HU 269 5 ore
– attività di volo VFR Notturno su HU 269 5 ore
f) Conseguimento abilitazione I.F.R. Corso Modulare
– durata calendariale 9/12 mesi
– attività di volo minima per conseguire l’abilitazione 70 ore PIC
– attività minima obbligatoria presso l’ATO. 55 ore* (massimo 40 di FNPT II)
– teoria 150 ore
– briefings pre-post volo 100 ore
– Corso di fonia in lingua inglese (facoltativo) 50 ore
– TEA
* 60 per i Piloti non in possesso della Night Qualification
N.B. L’abilitazione deve essere conseguita con Skill Test finale su elicottero certificato IFR al
completamento di una attività minima di 10 ore su elicottero ME/IFR, del quale il candidato deve
dimostrare di possedere l’abilitazione.
g) Conseguimento abilitazione F.I. (H)
– durata calendariale 40 gg
– attività di volo minima 30 ore delle quali massimo 5 di FNPT II
– teoria 125 ore
– addestramento teorico al volo 100 ore
– Assessement of competence finale in volo con FI Examiner minimo 60 minuti
Conseguimento abilitazione I.R.I. (H)
– durata calendariale 10 gg
– attività volo minima 10 ore delle quali massimo 10 di FNPT II
– teoria 25 ore
– addestramento teorico al volo 30 ore
– Assessement of competence finale in volo con IRE minimo 60 minuti
Seminari per FI ed IRI:
– Durata calendariale 2 gg
– Attività di volo vedi renewal ed a discrezione dell’HT
– Proficiency check minimo 1 ora di volo con FIE
h) Corso per conversione licenza ICAO in EASA
– Durata Teorica 14 ore
– Check profitto finale (discussione in aula) 1 ora

ATTIVITA’ GIORNALIERA del frequentatore “Full Time”

L’attività addestrativi di una giornata tipo comprende otto ore di impiego così suddiviso:
– 1 ora di volo
– 1 ora di briefing e de briefing
– 3 ore di lezione teoriche
– 3 ore di studio libero.
La scuola dispone di foresteria con uso cucina e ristorante convenzionato.
SINTESI DEL PROGRAMMA ADDESTRATIVI per frequentatori “Full Time”

Le direttrici entro le quali si sviluppa il programma di addestramento per il corso PPL sono stabilite dalla
normativa PART FCL e pertanto sarà seguito uno specifico programma che generalmente prevede una
fase teorica sovrapposta a più fasi di volo:
– corso teorico con svolgimento di lezioni, test intermedi ed esercitazioni;
– prima fase di apprendimento di tutte le manovre tipiche dell’elicottero che permettano al candidato di
effettuare il primo volo da solo;
– seconda fase di consolidamento delle capacità di condotta dell’elicottero in aree ristrette ed in
navigazione con o senza l’uso delle radioassistenze;
Qualora si frequenti un corso CPL integrato o modulare, quanto sopra sarà integrato con un
addestramento più approfondito e sarà aggiunta una fase relativa al volo con il solo ausilio degli strumenti
(simulatore ed elicottero) ed una fase di volo notturno e per quanto riguarda la teoria, si rende noto che
essa sarà svolta in concomitanza della pratica per non dilatare i tempi di addestramento.
In specifici momenti del corso teorico verranno somministrati quiz per l’accertamento del livello intermedio
di preparazione e l’ammissione agli esami finali sarà preceduta da un accertamento che simula l’esame
ministeriale e, se superato, determina l’ammissione allo stesso.
Le prove teoriche per il conseguimento della:
– PPL si svolgono presso le Direzioni Aeroporto ed ai candidati sarà fornito l’elenco delle località ed il
calendario annuale degli esami
– ATPL/CPL/IR si svolgono presso le sedi in Roma o all’Aeroporto di Malpensa. Ai candidati sarà fornito
l’elenco il calendario annuale degli esami e la località sede delle prove che saranno su supporto
informatico.
Le prove pratiche vengono svolte in sede o, in casi rari, su aeroporti vicini.

CALENDARIO DEI CORSI

PPL
Generalmente 3 corsi l’anno con inizio marzo, giugno e settembre.
Chi non potesse frequentare il corso a tempo pieno, potrà prendere accordi per un corso personalizzato,
tenendo in considerazione che l’eccessiva diluizione del corso non è consigliabile al fine di un proficuo
apprendimento che potrebbe comunque essere tale aumentando le ore di volo minime previste.

ATP/CPL/IR
Uno o due corsi all’anno con inizio della parte teorica in periodi stabiliti volta per volta in base
all’omogeneità, numero ed esigenze dei candidati.
ALTRI CORSI: in funzione delle esigenze e del numero dei partecipanti